Controllo di laboratorio

Un campione del tumore può essere spedito al laboratorio per la coltivazione delle cellule tumorali e purché venga testata l'efficacia dei vari farmaci relativi alla chemioterapia. In questa maniera è possibile testare i farmaci che più tardi saranno utilizzati per una chemioterapia sistemica ed aggirare quelli che probabilmente sono meno efficaci o tendenzialmente tossici.